MENU
30

VirtHuLab - Virtual Human Dynamics Laboratory

Dal 2008, grazie ad un network scientifico internazionale composto da psicologi, fisici, ingegneri ed esperti di altre discipline, VirtHuLab si occupa dello studio e della modellizzazione delle dinamiche umane (individuali e collettive) in ambiente virtuale e indaga l'uso di nuove tecnologie attraverso strumenti statistici e scientifici complessi e all’avanguardia. Particolare attenzione viene data agli aspetti psicosociali e neurocognitivi di tali dinamiche.

L’ambiente online da una parte si configura come un nuovo “social setting”, caratterizzato dall’emergenza di nuovi contesti (e.g., social networks, comunità virtuali, e-learning, cyber-therapies, gruppi di auto-aiuto) di interesse centrale per discipline come la psicologia sociale, ambientale, e dello sviluppo. Dall’altra, rappresenta un potenziale ancora da studiare sia per gli orizzonti legati all’intervento psicosociale, che per quelli collegabili alla neuropsicologia, alla psicologia clinica (e.g., cyber-therapies) ed al più generale contesto legato all’ergonomia degli ambienti virtuali.

 

Finalità

Le finalità del VirtHuLab possono essere riassunte lungo tre dimensioni gerarchicamente dipendenti.

La prima finalità del laboratorio ha un carattere culturale, ed è legata alla conduzione di ricerche scientifiche riguardanti lo studio delle dinamiche percettive (e.g., attraverso devices in grado di rilevare segnali come EEG, GSR, Eyetracking, Reaction Times), cognitive (e.g., attraverso assessment longitudinale e adattivo rivolto sia a dimensioni psicologiche che operative quali i tempi di reazione), comportamentali e psicosociali umane tipiche degli ambienti virtuali. La prima finalità determina sia l’importazione e la validazione delle teorie fondamentali della psicologia e delle neuroscienze, che eventualmente l’isolamento e la descrizione di nuove evidenze sperimentali di interesse teorico.

La seconda finalità è quella di incapsulare e condensare i risultati delle ricerche fondamentali tipiche della prima finalità, in una attività di ricerca di secondo livello volta, attraverso un approccio multidisciplinare (e.g., con discipline quali la sociofisica, l’ingegneria biomedica, l’ingegneria dell’informazione, le scienze infermieristiche e le scienze biomediche) allo sviluppo di modelli teorici ed applicazioni sperimentali “situate” nei vari contesti di interesse (e.g., assessment e valutazione adattiva e longitudinale di tipo psicologico e neuropsicologico, sviluppo di sistemi per la formazione sociale ed il cambiamento comportamentale, sistemi di supporto alle psicoterapie o agli approcci psicoterapeutici gruppali, simulazioni numeriche di scenari psicosociali di interesse).

La terza finalità è quella di contribuire alla creazione di una nuova figura, quella dello psicologo degli ambienti virtuali, dedicata al design ed all’implementazione di virtual setting opportunamente parametrizzati dedicati sia alla misura (assessment) che all’intervento, in ogni ambito psicologico (i.e., dalla psicologia sperimentale e clinica, alla psicologia dinamica e dei contesti).

 

Attività

Gli obiettivi del VirtHuLab sono realizzati mediante le seguenti attività principali:

  • Ricerca scientifica di base inerente la psico e neurofisiologia dell’esperienza virtuale.
  • Ricerca scientifica di base inerente le dinamiche cognitive e psicosociali fondamentali degli ambienti virtuali (e.g., self-impression, self-development, group decision making and collective intelligence, opinion dynamics).
  • Ricerca osservazionale e correlazionale attraverso gli ambienti virtuali, inerente le dinamiche psicosociali fondamentali alla validazione delle evidenze sperimentali.
  • Ricerca-intervento in organizzazioni del settore pubblico su tematiche di interesse.
  • Attivazione e mantenimento di rapporti e forme di collaborazione con Enti ed Istituzioni similari, sia in Italia che all’estero, sia in ambito di ricerca scientifica che di ricerca-intervento.
  • Partecipazione a bandi per il finanziamento di progetti di ricerca sulle aree di interesse.
  • Partecipazione e promozione di convegni, seminari, conferenze, workshop, attività di divulgazione ed eventi pubblici legati alle proprie attività di ricerca.

Le competenze e le esperienze pregresse di VirtHuLab consentono ai suoi studiosi di valutare l'usabilità di dispositivi e piattaforme web, utilizzando modelli psicologici e neuropsicologici.

Inoltre, VirtHuLab ha già implementato con successo strategie in grado di migliorare l'ergonomia percettiva e cognitiva delle nuove tecnologie che coinvolgono le interazioni uomo-macchina.

Per le sue ricerche Virthulab utilizza anche strumenti neuropsicologici, come:

  • PupilCore (Pupillometer): attraverso il quale è possibile ottenere dilatazione della pupilla, ammiccamenti, punti di fissazione, ecc. da uno o entrambi gli occhi.
  • Neurosky Mindwave Mobile 2: un casco wireless per l'elettroencefalografia, attraverso il quale è possibile ottenere 8 frequenze cerebrali.
  • dispositivi di tracciamento oculare

 

Virthulab ha sviluppato algoritmi per il riconoscimento automatico delle espressioni facciali, ambienti virtuali per la valutazione psicologica e neuropsicologica, insieme a procedure per la riabilitazione psicologica, neuropsicologica e la cyber-terapia.

Il laboratorio sta inoltre sviluppando webapp e piattaforme virtuali come Cardiodiario, in collaborazione con il centro nazionale per le cardiomiopatie, BadiAMO, VARP Ambiente, VARP Migranti e Virthulab Care.

 

Laboratorio congiunto Multisetting Community Action Research: from real to virtual

 

Personale afferente FORLILPSI:

  • Andrea Guazzini
  • Camilla Matera

Personale afferente ad altri Dipartimenti UNIFI:

  • Francesco Bagnoli
  • Leonardo Bocchi
  • Duccio Fanelli
  • Giorgio Gronchi
  • Rosapia Lauro-Grotto
  • Laura Rasero
  • Stefania Righi

Personale esterno:

  • T. Carletti
  • G. Deffuant
  • A. Guarino
  • P. Meringolo
  • J. Ramasco

Contatti:

andrea.guazzini(AT)unifi.it

Ultimo aggiornamento

20.06.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni