MENU
32

ARCHEU – Immagini d’Europa attraverso archivi pubblici e privati

L’Unità di Ricerca ARCHEU ha lo scopo di individuare, inventariare, studiare e valorizzare fondi archivistici di grande valore letterario legati a figure di spicco nel panorama internazionale attraverso i quali promuovere immagini inedite d’Europa. Partendo dal pluridecennale lavoro della Associazione “Archivio per la memoria e la scrittura delle donne Alessandra Contini Bonacossi”, presente all’interno dell’Archivio di Stato di Firenze (per le pubblicazioni, i convegni e altre attività nell’ambito degli Studi di genere (cfr. il sito: http://www.archiviodistato.firenze.it/asfi/home › memoriadonne ), l’unità di ricerca si propone lo studio e la valorizzazione di documenti multimediali, di fare edizioni di testi e documenti inediti, di organizzare edizioni, convegni, festival, privilegiando gli strumenti critici della comparatistica. I primi fondi archivistici su cui lavorare sono: 1) fondo Claudio Magris (scrittore di prestigio internazionale, erede della grande tradizione culturale triestina, geniale studioso di letteratura mitteleuropea, è fra i più notevoli saggisti contemporanei): un archivio di notevole interesse non solo per lo studio filologico delle opere dell’autore, ma anche per le sue relazioni con i più grandi intellettuali della contemporaneità; 2) fondo Massimo Mori (artista intermediale di poesia visiva, sonora e performativa), archivio interessante per la storia delle avanguardie internazionali degli anni Settanta e Ottanta e i movimenti della controcultura in Europa; 3) Carte di donne presenti in archivi pubblici e privati della Toscana dal XVI secolo alla contemporaneità (cfr. Per un censimento regionale della scrittura delle donne dal XVI al XX secolo, in http://www.archiviodistato.firenze.it/asfi/home › memoriadonne).

Parole Chiave:

letteratura, Europa, archivio, avanguardie, genere.

Coordinatore:

Ernestina Pellegrini

Membri:

Altre strutture coinvolte:

Ultimo aggiornamento

05.10.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni