MENU

Convegni, Seminari & Workshop FORLILPSI 2020

 

 

La Conferenza di Solidarietà con i Popoli delle Colonie Portoghesi e l’Udienza di Papa
Paolo VI ad Ámilcar Cabral, António Agostinho Neto e Marcelino dos Santos (giugno-luglio 1970) sono stati eventi cruciali nella lotta per l’indipendenza delle ex-colonie portoghesi e nella caduta del regime totalitario in Portogallo. Nell’impossibilità di realizzare un’iniziativa in presenza a causa della pandemia,

il Dipartimento FORLILPSI promuove, per iniziativa della prof.ssa Clara Silva, Presidente del Comitato Scientifico e della Commissione Esecutiva del Cinquantesimo Anniversario 2020 e del Dr. Filinto Elísio Correia e Silva, un Webinar Internazionale con la partecipazione di studiosi e testimoni

Link dell'evento: https://unifirenze.webex.com/unifirenze/onstage/g.php?MTID=e337b5fe37c2bfbd206a4e3126298eef8

 

LOCANDINA


 

2x1

L’evento è organizzato dal Cds in Scienze della Formazione Primaria, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale e con Indire, prevede il coinvolgimento di tutti coloro che si occupano di eTwinning (ambasciatrici, professori, referenti TTI dell'Università) e si inserisce all'interno della formazione prevista dal Piano Regionale eTwinning voluta dal MIUR 

Il seminario è rivolto a tutor scolastici, insegnanti e futuri docenti, intende presentare nuove forme di insegnamento attraverso l'eTwinning, che, da sempre, utilizza la didattica digitale come metodologia interattiva.

Tramite la pianificazione dei Progetti eTwinning si possono sperimentare le potenzialità e l'efficacia di percorsi intercurricolari anche in una situazione di emergenza, come quella attuale.

Per partecipare scaricare l'applicazione Cisco Webex e connettersi a:

https://unifirenze.webex.com/unifirenze/j.php?MTID=m475cf060e72a4ddd76296f5db7e9821f

 

LOCANDINA

 


 

2x1

Il convegno si colloca nell'ambito del progetto di ricerca ORaTe "Organizzazione del lavoro e Tutela dell'identità religiosa", finanziato come progetto competitivo per ricercatori a tempo determinato (RTD) dell'Università di Firenze bando 2020-2021.

I ricercatori coinvolti presenteranno il progetto e le azioni attuate fino a questo momento per la sua implementazione. La presentazione di relazioni da parte di esperti offrirà una serie di spunti di riflessione per la successiva tavola rotonda.

 

LOCANDINA


 

immagine_webinar_oliviero.jpg

Riorganizzare la vita ai tempi della pandemia

EDUCAZIONE, BENESSERE, LAVORO E IMMAGINARI DEL PASSATO PER PENSARE IL PRESENTE

CICLO DI SEMINARI - WEBINAR

Il dissesto socio-economico, oltre che psicologico, provocato dalla pandemia in corso richiede una profonda revisione degli assetti organizzativi, collettivi e individuali, a livello sia globale che locale. Il ciclo di incontri che proponiamo intende offrire momenti di scambio, spunti di riflessione e proposte operative per rivedere, ripensare e riorganizzare dimensioni e aspetti fondamentali della vita quotidiana, alla base di un benessere inteso in senso comunitario.
Un bene comune che trova linfa vitale anche nei processi educativi, culturali, psico-sociali, creativi e produttivi, in vista di nuovi equilibri efficaci, attenti alle fasce deboli, che siamo tutti chiamati a promuovere e a cui sarà necessario adattarsi in modo attivo.

LOCANDINA

 

17 novembre 2020 | ore 15.00

PROMUOVERE I DIRITTI DELL'INFANZIA NEL SEGNO DELL'INCLUSIONE E DELLE DIFFERENZE: una responsabilità pedagogica.

La costruzione dei diritti di bambine e bambini è il risultato di uno sguardo specifico sul loro mondo, un riconoscimento alla loro esistenza al di là e in anticipo rispetto alle fasi del divenire adulti.

Il seminario intende ripercorrere le fasi ed i temi che sono al centro del riconoscimento dell'infanzia, a partire dal processo storico di scoperta di questa fase della vita, attraverso il modello rappresentato dalla Convenzione delle Nazioni Unite, per tornare a riflettere
sulla responsabilità socio-pedagogica collettiva che questo approccio necessita nel presente.

LOCANDINA

 

3 dicembre 2020 | ore 15.00

CRISI ECONOMICA, RIQUALIFICAZIONE PROFESSIONALE, OPPORTUNITÀ DI FORMAZIONE. OLTRE LA PANDEMIA

La collaborazione culturale, il patto professionale, le occasioni di formazione possono essere le chiavi per scardinare il tempo della crisi, impossibile da immaginare, eppure così reale da affrontare, nel tempo della diffusione pandemica.
La riflessione e l’istanza critica devono essere strumenti per guardare oltre e accompagnare ogni uomo e ogni donna al di la del tempo del Covid. Un'esortazione per vedere un oltre che ponga interrogativi, che fornisca soluzioni, allo sguardo più attento, al pensiero più creativo.

LOCANDINA

 

4 dicembre 2020 | ore 11.00

LA DIDATTICA A DISTANZA: COME LE TECNOLOGIE POSSONO SUPPORTARE PROCESSI EDUCATIVI EFFICACI ED INCLUSIVI.

L'evento si rivolge a studenti universitari, accademici, insegnanti,formatori, educatori, psicologi e tecnologici con l'intento di mettere a fuoco le principali sfide didattiche, comunicative, relazionali, tecniche, emerse durante la DaD, con particolare riferimento al contesto scolastico.

Saranno prese in esame le seguenti domande:

Come cambia la didattica nella sua dimensione digitale?

Come ripensare la progettazione nel mutato setting educativo determinato dalla distanza?

Di quale tipo di supporto necessitano studenti ed insegnanti per migliorare i processi di insegnamento e apprendimento?

Come sostenere la motivazione degli studenti e come favorirne l'autonomia?

Come supportare in particolare gli studenti con bisogni educativi speciali?

Come affrontare la valutazione online?

In che modo è possibile favorire la valutazione formativa in contesti virtuali?

LOCANDINA

 

10 dicembre 2020 | ore 16.00

DIDATTICA DELLE LINGUE STRANIERE E TECNOLOGIA AI TEMPI DEL COVID-19

L’evento propone una poliedrica riflessione sulla Didattica delle Lingue Straniere ai tempi del Covid volta a individuare possibilità di integrazione tra vecchie e nuove prospettive e metodologie pedagogico-didattiche.
Inizialmente, lo sguardo sarà rivolto al futuro con una riflessione sul significato di “Educazione Linguistica” in era pandemica.
In seguito, saranno illustrate due proposte di impiego della Tecnologia nella Didattica delle Lingue Straniere che mostreranno l’adattabilità di modelli didattici già esistenti in periodo pre-Covid. Chiude l’evento una tavola rotonda che, oltre a fornire una panoramica su esperienze di Educazione e Didattica Linguistica, darà avvio alla discussione.

LOCANDINA

 

15 dicembre 2020 | ore 16.00

LETTERATURA E CULTURA AI TEMPI DELL'EMERGENZA

Il seminario si propone di ripercorrere da angolazioni e prospettive differenti
alcune rappresentazioni letterarie dell’emergenza, con particolare riferimento al tema della pandemia.
Nella convinzione generale che la letteratura sia una tecnica di «istruzione dell’immaginazione» (Dor 2015) e che dunque la conoscenza letteraria contribuisca ad ampliare o a precisare
l’esperienza degli uomini e la loro conoscenza del mondo, l’incontro si prefigge l’obiettivo di chiarire, articolare, estendere e arricchire, attraverso la narrazione, l’idea che abbiamo dell’attuale situazione d’emergenza e della crisi provocata dalla pandemia da Covid-19.

LOCANDINA

 

18 dicembre 2020 | ore 10.00

ESPERIENZE TRAUMATICHE E OPPORTUNITÀ DI CRESCITA DURANTE LE EMERGENZE

L’evento sarà centrato sugli aspetti emotivi e di ricostruzione di significato
delle esperienze vissute da bambini, adolescenti e adulti durante le pandemie del passato e del presente.
Il tema sarà sviluppato a partire da tre approcci diversi, quello dell’inglese storico, quello della public history e quello psicologico, che ben si integrano approfondendo diversi aspetti legati al trauma eall’opportunità di crescita durante le pandemie.
Infine, due professionisti del mondo medico e scolastico presenteranno come i due contesti abbiano vissuto ed agito durante e in seguito a questo evento.

LOCANDINA

 

INFORMAZIONI: 

il Webinar prevede la partecipazione gratuita. La partecipazione all'evento è valida come attività formativaper i/le docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Al termine di ciascun evento sarà rilasciato un Attestato di Partecipazione.

È OBBLIGATORIA L’ISCRIZIONE TRAMITE IL FORM ON LINE: 

http://www.metasardinia.it/eventi.asp

                             
La registrazione consente di ricevere le credenziali utili per l'accesso alla piattaforma FAD.

 


Il convegno rappresenta un momento di confronto tra studiosi e studiose internazionali che, a vario titolo, studiano il rapporto tra educazione e radicalizzazione. Il tema, piuttosto recente nella ricerca pedagogica, è stato approfondito all’interno del Progetto Europeo CommUnity (https://www.thecommunityproject.eu/), condotto dal gruppo scientifico coordinato dalla Prof.ssa Raffaella Biagioli. La ricerca conduce ad una riflessione sul tema della prevenzione della radicalizzazione e degli estremismi violenti e sul ruolo della famiglia e delle madri.

Proprio a partire dalle prime forme di educazione familiare i giovani e le giovani possono abituarsi ad un atteggiamento costruttivo di apertura e dialogo verso l’altro.

La famiglia può svolgere un ruolo importante nella protezione dei discenti a rischio. Perché questo avvenga, è necessario che i genitori comprendano i processi di radicalizzazione che possono portare alla violenza e che siano aiutati a sviluppare le giuste competenze per svolgere un ruolo attivo nella promozione di attitudini positive verso la nonviolenza.

Nell’intersezione con altre dimensioni come quella etnica, religiosa e sociale, la differenza di genere spinge a soffermarsi su aspetti spesso trascurati ovvero consente di far emergere i differenti ruoli delle donne nella lotta contro il terrorismo o, al contrario, evidenziare il loro ruolo nelle organizzazioni terroristiche.

LOCANDINA

 


La One-Day International Conference "Decent Work and Healthy Organizations: Job Crafting as a New Challenge" si terrà il 5 novembre 2020 in modalità telematica. Questa conferenza è organizzata dal Dipartimento di Formazione, lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia (FORLILPSI) (Sezione di Psicologia) dell'Università degli Studi di Firenze. L'evento è incluso nel Progetto Internazionale IAAP "Promoting Decent Work for All" di cui abbiamo la responsabilità e che promuoviamo: https://iaapsy.org/policies-initiatives/. La conferenza è promossa inoltre in collaborazione con l'Università di Wroclaw (Poland), che coordina la Chair UNESCO "Lifelong Guidance and Counseling", unitamente al Network UniTwin "Life Designing Interventions (counseling, guidance, education) for Decent Work and Sustainable Development". L'evento includerà prestigiosi keynote speaker come la Professoressa Gabriela Topa Cantisano (Professore di Social and Organizational Psychology, UNED, Madrid, Spain). L'evento è gratuito e aperto alla cittadinanza. Per maggiori informazioni contattare adifabio(AT)psico.unifi.it.

 

The One-Day International Conference "Decent Work and Healthy Organizations: Job Crafting as a New Challenge " will be held on November 5th 2020 in telematic mode. This conference is organized by the Department of Education, Languages, Intercultures, Literatures and Psychology (FORLILPSI) (Psychology Section) of the University of Florence. The event is included in the IAAP International Project "Promoting Decent Work for All"  we have in charge: https://iaapsy.org/policies-initiatives/. The conference is also promoted in collaboration with the University of Wroclaw (Poland) that coordinates the UNESCO Chair "Lifelong Guidance and Counseling", together with UniTwin Network "Life Designing Interventions (counseling, guidance, education) for Decent Work and Sustainable Development". The event will include outstanding keynote speakers as Prof. Gabriela Topa Cantisano (Professor of Social and Organizational Psychology, UNED, Madrid, Spain). The event is free of charge and open to citizenship. For more information contact adifabio(AT)psico.unifi.it.

LOCANDINA

 


The conference opens the XXXVI cycle PhD Programme in Educational Sciences and Psychology. The conference aims to focus on the Scholar professional figure with European dimension attention and PhDs different job prospectives. The conference is open. Please sign up until 31st October 2020 to obtain the link at:  https://forms.gle/uTbaDVSAAxr7PJzA6

LOCANDINA

 


Pensato per gli studenti del Corso di Studio Magistrale in Scienze dell'Educazione degli Adulti, della Formazione Continua e Scienze Pedagogiche, l'evento rappresenta un luogo di riflessione sullo sviluppo della professionalità educativa nei nuovi contesti del futuro, fra digitalizzazione, internazionalizzazione e nuove cittadinanze

LOCANDINA

 


El noveno Encuentro para los profesores de español que en Toscana enseñan en las escuelas y en los institutos. Un nuevo modo de encontrarnos en la distancia, de mantener una tradición y renovar nuestro deseo de estar juntos aprendiendo.

En esta sesión proponemos una conferencia que nos hace entrar de la mano del escritor J. A. González Sainz en la lectura.

En la segunda conferencia Graziella Fantini nos aporta la experiencia hecha y consolidada de la radio en el aula, nos enseñará a dar la voz al alumno.

Agenda evento  Pagina evento

 


L’Università degli Studi di Firenze ospiterà online la Giornata di studio 2020 dell’AISC (Associazione Italiana Studi Cinesi) in data 18 settembre dalle 10.30 alle 13.00. Il tema della giornata è “Studi Cinesi e Studi Culturali: interdisciplinarità come strumento di ricerca”. Iscrizione obbligatoria tramite Form online al seguente link: urly.it/37ha5 . Per maggiori informazioni, consultare la locandina o scrivere al comitato organizzatore.

LOCANDINA  Agenda interventi

 


Il Convegno rappresenta l’evento conclusivo del progetto QuaMMELOT  (Qualification for Minor Migrants Education and Learning Open access - Online Teacher-training), finanziato dal programma europeo ERASMUS + KA 2 Strategic Parternships, di durata triennale, volto a sviluppare un modello educativo inclusivo per la scuola secondaria  in contesti multiculturali.

Il progetto si è posto lo scopo di rispondere alla complessità della Scuola attraverso una formazione e-learning rivolta agli insegnanti europei che operano nell’ambito dell’Istruzione Secondaria dei paesi partners, per mezzo della piattaforma del  Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Firenze, con l’obiettivo di ripensare al ruolo di docente come persona capace di riflettere su se stesso e sulla società, per favorire l’inclusione, realizzare un’azione concreta per l’accoglienza di minori migranti e ridurre gli elevati livelli di abbandono e di dispersione scolastica. Nell’ambito del Convegno saranno presentati  percorsi e itinerari didattici posti in essere, nelle scuole secondarie dei Paesi Partners (Italia, Spagna, Grecia, Danimarca), dagli insegnanti che hanno partecipato alla formazione online conseguendo competenze specifiche per favorire la cittadinanza attiva di tutti gli studenti.

LOCANDINA

 


Il seminario "Le forme della memoria scolastica ed educativa" si pone come momento di riflessione su questioni metodologiche ed esperienze relative alla storia dell'educazione.  I temi spazieranno dalla questione delle fonti alle prospettive di ricerca con una particolare attenzione a fonti orali, fotografiche e alle banche dati per la storia della scuola.

LOCANDINA

 


La Società Italiana di Psicologia di Comunità (SIPCO) organizza, con il patrocinio del Dipartimento FORLILPSI e in collaborazione con lo spin-off dell’Università degli Studi di Firenze LabCom, il XIII Convegno nazionale dal 9 al 11 settembre a Firenze. 

Il convegno riporta il concetto di alterità al centro del dibattito in Psicologia di Comunità. Di quale alterità parliamo?  L’altro è ancora necessario? Rappresenta una sfida o una opportunità per le comunità contemporanee? La proposta del convegno nasce da queste domande. SIPCO invita la comunità accademica e professionale degli psicologi di comunità a partecipare al convegno per confrontarsi sulle risposte.

Deadline estesa per la sottomissione dei contenuti: 15 Aprile 2020

Sono disponibili i bandi per accedere ai premi per tesi magistrali e poster

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, visitare:http://www.sipco.it/841-2/

Call for paper  Premio Poster SIPCO  SIPCO Premio Tesi  Premio Tesi Trust Sirigatti

 


The First International Conference "Promoting Decent Work and Decent Lives for All" (August 28-29, 2020)

The First International Conference "Promoting Decent Work and Decent Lives for All" will be held in Florence at Novoli Campus (Building 6), University of Florence, Italy.

This International Conference is organized by the Department of Education, Languages, Intercultures, Literatures and Psychology (Psychology Section) of the University of Florence in collaboration with the Division 1 (Work and Organizational Psychology) of the International Association of Applied Psychology and supported by the UNITWIN International Network "Life designing interventions (counseling, guidance, education) for decent work and sustainable development" (UNESCO Chair). 

The Presidents of the Conference are Annamaria Di Fabio, University of Florence (Italy) and José-Maria Peiró, University of Valencia (Spain); Co-presidents Jean-Luc Bernaud, INETOP-CNAM, Paris (France); Stuart Carr, Massey University (New Zealand); Buxin Han, Chinese Academy Sciences, Beijing (China); Maureen E. Kenny, Boston College (USA); Uichol Kim, Inha University (Korea); Donald H. Saklofske, University of Western Ontario (Canada); Gabriela Topa Cantisano, UNED University (Spain); Akira Tsuda – Kurume University (Japan)

The event will include outstanding Keynote speakers as Lynette H. Bikos, Seattle Pacific University (USA); Stuart Carr, Massey University (New Zealand);  Matthew Diemer, University of Michigan (USA); Maureen E. Kenny – Boston College (USA); Uichol Kim, Inha University (Korea); Jacques Pouyaud, University of Bordeaux (France); Marc A. Rosen, University of Ontario Institute of Technology (Canada); Gabriela Topa Cantisano, UNED, Madrid (Spain)

For more information, please contact  adifabio(AT)psico.unifi.it

LOCANDINA  Call for paper  Agenda Evento

 


The First International Conference "Psychology of Sustainability and Sustainable Development" (August 26-27, 2020) will be held in Florence at Novoli Campus (Building 6), University of Florence, Italy.

 

This International Conference is organized by the Department of Education, Languages, Intercultures, Literatures and Psychology (Psychology Section) of the University of Florence in collaboration with the Division 1 (Work and Organizational Psychology) of the International Association of Applied Psychology. 

The Presidents of the Conference are Annamaria Di Fabio, University of Florence (Italy) and Marc A. Rosen, University of Ontario Institute of Technology (Canada); Co-presidents Jean-Luc Bernaud INETOP-CNAM, (France); Jarrod Haar, Auckland University of Technology (New Zealand); Buxin Han, Chinese Academy Sciences, Beijing (China); Maureen E. Kenny, Boston College (USA); Uichol Kim, Inha University (Korea); Jose-Maria Peiró – University of Valencia (Spain); Donald H. Saklofske – University of Western Ontario (Canada); Akira Tsuda, Kurume University (Japan).

The event will include outstanding Keynote speakers as Lynette H. Bikos, Seattle Pacific University (USA); Natalio Extremera, University of Malaga (Spain); Jarrod Haar, Auckland University of Technology (New Zealand); Buxin Han, Chinese Academy Sciences, Beijing (China); Rosnah Ismail, University of Cyberjaya (Malaysia); Satoko Kimpara, Palo Alto University, California (USA); Peter McIlveen, University of Southern Queensland (Australia); Marc A. Rosen, University of Ontario Institute of Technology (Canada); Gabriela Topa Cantisano, UNED University (Spain).

For more information, please contact  adifabio(AT)psico.unifi.it

LOCANDINA  Call for paper  Agenda evento

 


The Third International Conference "Healthier Societies fostering Healthy Organizations: a Cross-cultural Perspective" (August 24-25, 2020) will be held in Florence at Novoli Campus (Building 6), University of Florence, Italy.

 

This International Conference is organized by the Department of Education, Languages, Intercultures, Literatures and Psychology (Psychology Section) of the University of Florence in collaboration with the Division 1 (Work and Organizational Psychology) of the International Association of Applied Psychology. 

The President of the Conference is Annamaria Di Fabio (University of Florence, Italy); Co-presidents Maureen E. Kenny, Boston College (USA); Jose-Maria Peiró, University of Valencia (Spain), Donald H. Saklofske, University of Western Ontario (Canada); Akira Tsuda – Kurume University (Japan). President of the Scientific Awards Committee Maureen E. Kenny, Boston College (USA).

The event will include outstanding keynote speakers as José-Maria Peiró, University of Valencia (Spain); Donald H. Saklofske,  University of Western Ontario (Canada);Maureen E. Kenny, Boston College (USA); Akira Tsuda, Kurume University (Japan); Kelsey Autin, University of Wisconsin-Milwaukee (USA); Buxin Han, Chinese Academy Sciences, Beijing (China); José Ramos, University of Valencia (Spain)

For more information, please contact  adifabio(AT)psico.unifi.it

LOCANDINA   Call for paper  Agenda evento

 


Nel 2020 la Spring Conference ATEE sarà ospitata dall'Università di Firenze. Il tema principale analizzerà da una prospettiva critica il ruolo della tecnologia digitale e dei media nella formazione degli insegnanti, anche alla luce delle crescenti disuguaglianze sociali. Una maggiore comprensione delle implicazioni degli sviluppi tecnologici per l'istruzione diventa, infatti, particolarmente significativo in un mondo tecnologicamente denso e dominato da algoritmi che regolano in misura crescente il modo in cui le persone prendono parte alla vita sociale.

Fino al 3 febbraio 2020 è aperta la Call for paper per presentare il proprio Abstract.

Agenda evento

 


WUXU è un’associazione di ricerca senza scopo di lucro fondata a Bologna nel 2017 che accoglie studiosi e artisti cinesi ed italiani. WUXU si concentra sulla realtà sociale in Italia, sugli scambi culturali tra l’Europa e l’Asia orientale, sulla ricerca interdisciplinare e sulla pratica dell'arte contemporanea. In questo incontro virtuale Zheng Ningyuan, tra i fondatori dell’associazione, introdurrà le attività del collettivo WUXU agli studenti di lingua e letteratura cinese del corso di laurea magistrale in Lingue e civiltà dell’oriente antico e moderno dell’Università di Firenze. Le attività verranno presentate in quattro diverse sezioni: comunità, arte, pubblicazioni e network. Zheng Ningyuan presenterà anche "4xDecameron", un progetto culturale avviato da WUXU per rispondere alla crisi di COVID19. Sito dell’associazione: https://www.wuxu.info/

L’evento si terrà online il giorno 4 giugno alle ore 16:00 e si svolgerà in lingua cinese e italiana. Per informazioni: valentina.pedone(AT)unifi.it.

LOCANDINA

 


Ci dispiace comunicare che per i problemi di organizzazione dovuti

 

alle misure di allerta sanitaria nel nord Italia, si sospende la

 

giornata di formazione in programma per il prossimo 17 marzo in

 

Firenze “Del MCRE al Companion: la mediación en el aula de ELE”.

 

Sarà nostra cura comunicare la nuova data il prima possibile.

 

Il Comitato Organizzatore

 

Firenze, 5 marzo 2020

L’argomento centrale della Giornata verte sulle novità introdotte dalla pubblicazione, nel 2017, da parte del Consiglio d’Europa, del Companion volume with new descriptors, volume integrativo del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue del 2001.

Il Companion, reperibile alla pagina https://rm.coe.int/cefr-companion-volume-with-new-descriptors-2018/1680787989, pur riaffermando l’approccio azionale e la centralità dell’apprendente in quanto soggetto sociale – principi metodologici cardine dell’azione dell’Unità delle politiche linguistiche del Consiglio d’Europa già nel 2001 –, fa fronte alla necessità di adattare il QCER ai nuovi profili delle realtà sociali del XXI secolo: l’apprendimento linguistico attraverso le nuove tecnologie, la crescente mobilità dei cittadini europei, la multiculturalità delle società europee, il bisogno di sostenere una cittadinanza attiva, capace di muoversi in ambienti multilingui.

Il volume integrativo, oltre ad aggiornare alcuni dei descrittori dei livelli comuni, introduce nuove aeree: le lingue dei segni, il controllo fonologico e, ambiti fondamentali per la mediazione, l’interazione e la competenza plurilingue e pluriculturale.

La giornata di formazione intende riflettere su tali novità e sull’impatto che esse rappresentano nell’aula di ELE.

Aprirà i lavori l’organizzatrice della Giornata, Inmaculada Solís García, del Dipartimento FORLILPSI, illustrando brevemente l’argomento con spunti per la ricerca futura. La giornata proseguirà con due seminari di un’ora e trenta minuti ognuno, tenuti da due esperti docenti dell’Università di Málaga (Spagna), entrambi professori di Traduzione e mediazione: Carmen Mata Pastor affronterà i rapporti tra la mediazione e la mediazione nella didattica mentre Jorge Leiva Rojo ci parlerà degli strumenti da utilizzarsi nella mediazione e nella formazione dei professionisti della mediazione. Un dibattito aperto ai partecipanti e la consegna degli attestati di partecipazione segneranno la conclusione dell’evento.

Questa giornata di formazione e aggiornamento per docenti di ELE di tutti gli ordini e grado sarà aperta anche a docenti di mediazione e a traduttori.

Comitato organizzativo: Inmaculada Solís García, Nicoletta Santoni

LOCANDINA

 


Human mobility is a growing complex phenomenon affecting all communities around the world. Social, economic and demographic inequalities are key “push and pull” factors inducing citizens, within the different regions of the south and north of the world, plan their life and professional project globally, rather than locally. Within Erasmus KA2 Project “European Manifesto for Inclusive Learning”, a participatory open space for mutual learning, community making and networking where welcome narration of experiences, research papers, policy papers and presentations on a broad range of questions and topics associated with adult education and human mobility, in order to formulate an innovative vision of the future of education in a globalized world.

LOCANDINA  Agenda evento

 


Il seminario ha come obiettivo di presentare la sperimentazione Erasmus Traineeship attivata dal Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, al fine di sensibilizzare e informare gli studenti sullo stato dell'arte di questa importante attività di formazione. Saranno presenti i responsabili europei dell'accoglienza presso le scuole internazionali e vi saranno le testimonianze live in streaming delle studentesse impegnate nella mobilità per tirocinio.

LOCANDINA

 


Riflessioni ed esperienze per l’innovazione nell’educazione degli adulti migranti

Nell'ambito del Progetto Erasmus KA2 Lingua+ si invitano insegnanti, formatori, educatori, operatori sociali ed attivisti in generale ad essere protagonisti di un evento partecipativo e dinamico nel quale condividere le lezioni apprese e pratiche innovative di educazione degli adulti, in particolare nel caso di studio specifico dell’insegnamento della lingua L2.

Verrà utilizzato il metodo partecipativo del barcamp o “non conferenza” nel quale non ci sono spettatori, ma soltanto partecipanti che desiderano condividere con altri un’esperienza o un apprendimento in un ambiente accogliente, non giudicante e generativo di reti e contatti trasformativi.

Due sono i suggerimenti fondamentali per diventare un “barcamper”:

1) Vieni per condividere con gli altri partecipanti

2) Portati via quello che hai appreso e condividilo con il resto del mondo

I progetti presentati in forma di articolo o esperienza saranno pubblicati su un numero speciale di EPALE journal e resi disponibile in modalità open access ai partecipanti e alla comunità di apprendimento in generale.

 

Iscrizione e contatti

Iscrizione evento online http://bit.ly/2tzLuI5

Call for paper and experience http://bit.ly/2uzVl0X

Progetto Erasmus KA2 Lingua+ www.linguaplusproject.eu

Email gilda.esposito(AT)unifi.it  - edulaber(AT)forlilpsi.unifi.it

LOCANDINA

 


The conference will examine the role of translation, and the figure of the translator, in the spheres of news, politics and commerce in Anglo-Italian history and relations from 1500-1700. While much research has already been carried out into translation’s role in Anglo-Italian literary and cultural exchange, this conference aims to extend scholarly attention to the other equally important fields of commercial interaction, political involvement and knowledge dissemination in Anglo-Italian history of the early modern period. Invited speakers and chairs include scholars from the Medici Archive Project (Florence), ISI (Florence), and the Universities of Bergamo, Florence, Leeds (United Kingdom), Maryland (USA) and University College Cork (Ireland).

LOCANDINA

 


Nell’ambito delle iniziative promosse per il giorno della memoria, la Scuola di Psicologia, il Dipartimento FORLILPSI e il Dipartimento di Biologia organizzano una giornata di studio su: “L'invenzione delle razze”.

LOCANDINA

 


Il corso di formazione si sviluppa all’interno del progetto del Dipartimento FORLIPSI in convenzione con l’Ospedale Meyer di Firenze. Il percorso di collaborazione fra Università e struttura sanitaria è nato per la promozione della cura educativa e pedagogica con il fine del sostegno reciproco di ogni soggetto coinvolto, bambini, famiglie, operatori sanitari, operatori educativi, professori, studenti, territorio, attraverso i contesti di apprendimento della Scuola primaria in Ospedale.

 

A CAUSA DELL'EMERGENZA SANITARIA COVID-19, GLI INCONTRI DEL 4, 11, 18 E 25 MAGGIO 2020 SI TERRANNO IN VIA TELEMATICA SULLA PIATTAFORMA MEET.

PER PARTECIPARE INVIARE UNA E-MAIL A: vanna.boffo(AT)unifi.it

LOCANDINA   Agenda degli incontri  Calendario degli incontri A3

 


Il Seminario, nel quadro delle attività di ricerca previste dal Gruppo Teco D Pedagogia e in linea con l’incontro realizzato il 4 e 5 luglio 2019 a Scarperia (Fi), ha l’obiettivo di avviare la riflessione sull’andamento della fase di somministrazione delle prove nel periodo ottobre – dicembre 2019.  L’incontro prevede  un primo esame dell’item analysis condotta da ANVUR ai fini della validazione del questionario e un’ipotesi di articolazione della fase di elaborazione dati.

LOCANDINA

 


Il seminario aperto intende porre al centro della riflessione pedagogica e sociale, alcune domande attuali che interessano processi educativi intergenerazionali: attraverso quali modalità può avvenire il passaggio delle conoscenze, dei saperi, delle emozioni e dell’impegno sociale e civile di coloro che hanno dovuto affrontare, resistere e sopravvivere alle violenze omicide nazi-fasciste?

Partendo dalla testimonianza di Armando Morara (1927), prelevato dai fascisti e deportato diciassettenne al campo di smistamento a Villach (Austria) e del suo pronipote Nicolò Broglia (1996) studente universitario del corso Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale, il seminario approfondirà il tema con Patrizia Baldi, responsabile dell’area educativa presso la Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC di Milano, e con Silvia Guetta docente di Educazione alla Pace e Pedagogia per la Gestione Conflitti, membro dell’IHRA e referente per l’Università degli Studi di Firenze del protocollo di intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e Yad Vashem di Gerusalemme

LOCANDINA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

26.11.2020

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni